Imposta il tuo tema preferito!
Hai l'occasione di scegliere un tema per questo sito tra quelli che ti proponiamo!
Così facendo, potrai personalizzare qualunque pagina di questo sito Web.

La procedura è totalmente gratuita e non richiede la registrazione o il login al sito.
Grazie ad essa, potrai tranquillamente leggere la pagina Web di questo sito con la tua anteprima preferita!
Ti basta andare nel link che ti riportiamo qui sotto e, visualizzandone le varie anteprime, scegliere un tema!
Tutto semplicemente a portata di... mouse e di click!






Galaxy Life - Truppe


Le truppe, in Galaxy Life, sono molto importanti. Esse consentono di utilizzare le risorse per attaccare giocatori e poter così combattere le guerre (vedi alleanza).
Le difese sono nate proprio allo scopo di impedire all'attaccante di distruggere strutture.
Le truppe possono combattere anche altre truppe: è il caso del bunker difensivo e del bunker amici (una variante del bunker difensivo).
Esistono fondamentalmente due tipi di truppe nel tipo di danno (così come le torrette):

  • Truppe ad area esplosione;
  • Truppe a colpo unico.
Le truppe possono essere anche:
  • A bersaglio difese;
  • A bersaglio risorse;
  • A bersaglio qualunque.
Per finire, esistono altri 2 tipi di truppe:
  • A obiettivo terra e aria;
  • A obiettivo terra.
E' sconsigliato inserire in un bunker difensivo truppe del secondo tipo (solo terra).

Le truppe vengono addestrate così:
  • Le truppe non meccaniche sono le seguenti e vanno addestrate nella caserma:
    • I marine, l'unità più semplice del gioco;
    • I predoni, l'unità a bersaglio risorse più semplice del gioco;
    • I lanciafiamme, l'unità a bersaglio difese più semplice del gioco;
    • I bazooka;
    • I kamikaze (generalmente usati per rompere le mura, possono essere utilizzati anche per danneggiare qualsiasi struttura);
    • Gli starlinator (unità d'elite della caserma, necessitano della base stellare a livello 6).
  • Le truppe meccaniche di terra sono le seguenti e vanno addestrate nella fabbrica:
  • Le truppe meccaniche aeree sono le seguenti e vanno addestrate nel porto stellare:
    • La vespa, la più semplice unità aerea;
    • L'ufo aspirante, a bersaglio risorse;
    • I falcon, a bersaglio difese (unità dinamica [posizionati qui col mouse per ulteriori informazioni]);
    • Gli zeppelin, l'unità con più vita di tutto il gioco.
E' perciò ovvio che esistono anche:
  • Unità di terra;
  • Unità aeree.

Truppe a bersaglio difese e truppe a bersaglio qualunque

Le truppe a bersaglio difese possono essere utili per effettuare un raid aereo a pianeti senza bunker difensivo. Un semplice bunker difensivo con dei bazooka può abbattere i falcon (unica unità aerea a bersaglio difese).

Nota bene: le truppe che escono dal bunker difensivo o dal bunker amici non sono considerate difese, perciò potrebbero non venire attaccate: in questo caso le truppe a bersaglio difese potrebbero passare tra le truppe nemiche ed essere perciò distrutte senza recare alcun danno.
Le truppe a bersaglio qualunque non scelgono in base al tipo di obiettivo. Essi attaccano il loro obiettivo più vicino e più facilmente accessibile (in base alla distanza, non alle difese). Ogni qualvolta un obiettivo viene distrutto, ne verrà cercato un altro, sempre scegliendo il più vicino.

Truppe a bersaglio risorse

Le truppe a bersaglio risorse attaccano i campi di risorse e tutto ciò che può dare risorse (banche, silos e la base stellare).
Se delle altre truppe a bersaglio difese distraggono le torrette, loro possono risucchiare le ricchezze.

Truppe ad area esplosione e truppe a colpo unico

Le truppe ad area esplosione sono sempre a bersaglio qualunque. Esse sono capaci di danneggiare persino più edifici contemporaneamente.
L'unico caso in cui un'unità non è a bersaglio qualunque ma è comunque ad area esplosione è rappresentato dai kamikaze, che possono scegliere come obiettivo il muro, al contrario di tutte le altre unità, anche se non è necessario per poter attaccare altre strutture.
L'estensione dell'esplosione dipende generalmente dal danno; lo zeppelin ha la tendenza di danneggiare più edifici contemporaneamente. I colossi al livello 6 possono avere lo stesso danno dello zeppelin, ma loro colpiscono in superficie; perciò il danno difficilmente si estende alle altre strutture. Lo zeppelin, invece, colpisce al centro l'obiettivo, e questo fa sì che ci sia un'alta probabilità che trasmetta il danno anche agli altri edifici.
Le truppe a colpo unico sono quelle a bersaglio difese, a bersaglio risorse, i Marines e le Vespe.
Le vespe sono a colpo unico, ma hanno la capacità di infliggere il doppio del danno normale alle unità meccaniche.
Tuttavia la loro scarsa gittata non aiuta contro le unità meccaniche in grado di attaccare le unità aeree, come il colosso, che ha molta gittata. La loro lentezza rende la gittata un grave problema per l'uso nel bunker difensivo.
I marines sono poco efficienti contro le unità del bunker difensivo, perché devono attaccarle una per una. Generalmente, perciò, l'attacco a colpo unico è uno svantaggio delle unità.
Tuttavia, alle unità a bersaglio risorse importa poco di essere a colpo unico, perché hanno scarso danno e raramente ne hanno perciò bisogno.
Ovviamente, le unità più consigliate sono sempre quelle ad area esplosione, ma negli attacchi potrebbero non essere sufficienti: possono richiedere, infatti, dell'ausilio di truppe a bersaglio difese.
Invece, nel bunker difensivo vanno benissimo le truppe ad area esplosione. Ricordatevi che nel bunker difensivo è sempre meglio mettere truppe con molto danno, molta vita e la minor quantità possibile di dimensione occupata. Attenzione a non lasciare spazio vuoto non utilizzato perché le truppe che si vuole mettere sono più grandi di quello spazio! Quando avete inserito tutte le truppe nel bunker difensivo e resta spazio non utilizzato, inserite truppe come gli starlinator (bazooka se si hanno poche risorse o si ha un livello basso).

Truppe statiche e truppe dinamiche

E' possibile distinguere inoltre le truppe in base al loro modo di attaccare:

  • Le truppe statiche rimangono ferme mentre attaccano un obiettivo e riprendono a muoversi solo quando quello è completamente distrutto e nella loro gittata non c'è un obiettivo adatto a loro;
  • Le truppe dinamiche (S-trike e Falcon) attaccano gli obiettivi mentre sono in movimento. Gli S-trike lanciano missili mentre passano per almeno uno dei lati dell'obiettivo; i Falcon lanciano proiettili di mitragliatrice (10 colpi da 100 di danno ognuno al livello 1) all'obiettivo, mentre lo sorvolano, e lanciano i proiettili solo quando sono in avvicinamento verso il centro dell'obiettivo. I falcon tornano quindi indietro, e ripetono il ciclo partendo questa volta da dietro e finendo di nuovo vicini al punto di partenza, ricominciando così nuovamente ecc...
    Le truppe dinamiche possono cambiare obiettivo: gli S-trike lo cambiano quasi sempre, mentre i falcon raramente. I falcon si allontanano dall'obiettivo, in modo che se si tratta di una difesa non verranno attaccati, fino a che non avranno ricaricato le munizioni e saranno pronti a colpire nuovamente. Ma, a volte, si trovano più vicino ad un altro obiettivo, e in questo caso c'è una probabilità che lascino stare l'obiettivo di prima e ne attacchino uno nuovo.
I falcon, comunque, fanno generalmente attivare molte difese, passandoci accanto pur di evitare il loro obiettivo: perciò un attacco con i falcon è spesso imprevedibile, perché possono cambiare oppure no obiettivo, e magari preferire attaccare un cannone esplosivo isolato oppure un agglomerato di torrette. In questo modo, l'esito della battaglia può essere influenzato positivamente o negativamente.
Gli S-trike, invece, non hanno un obiettivo fisso: sono molto più flessibili dei falcon. Essi danno pochi colpi ad un obiettivo, anche se ne richiederebbe molti di più per essere distrutto, e passano poi ad un altro obiettivo, lasciando magari anche un solo colpo, per andare in un altro obiettivo, dove possono stare anche più degli altri. Anche in questo caso la battaglia può essere influenzata positivamente o negativamente ed è spesso imprevedibile.
Infine, le Vespe sono un'unità particolare: si possono considerare dinamiche, perché fanno piccoli movimenti quando attaccano un obiettivo. La cadenza di fuoco non risulta perciò essere quella prevista, perché quando devono attaccare possono essere in movimento, e devono quindi fermarsi, orientarsi ed attaccare. Due vespe che attaccano l'obiettivo possono attaccare dapprima allo stesso momento, poi in momenti diversi, nonostante normalmente ciò non dovrebbe avvenire. Potrebbe perciò succedere che una delle due Vespe spari più frequentemente dell'altra allo stesso obiettivo.
Tutte le altre unità sono unità statiche.