Imposta il tuo tema preferito!
Hai l'occasione di scegliere un tema per questo sito tra quelli che ti proponiamo!
Cosė facendo, potrai personalizzare qualunque pagina di questo sito Web.

La procedura č totalmente gratuita e non richiede la registrazione o il login al sito.
Grazie ad essa, potrai tranquillamente leggere la pagina Web di questo sito con la tua anteprima preferita!
Ti basta andare nel link che ti riportiamo qui sotto e, visualizzandone le varie anteprime, scegliere un tema!
Tutto semplicemente a portata di... mouse e di click!


Come disconnettere un utente da Riga di Comando

La disconnessione di un utente da Riga di Comando non è un metodo "tradizionale".
Tuttavia, spesso è più efficace del semplice metodo Start -> Disconnetti utente.
Infatti, da Riga di Comando è possibile scegliere tra una disconnessione forzata, che una volta avviata porterà, se non si verificano errori critici, sicuramente alla disconnessione completa, e una disconnessione non forzata.
In quest'ultimo caso, durante la disconnessione, qualora un programma riceva la richiesta di disconnessione, esso potrà rispondere con un codice "di rifiuto", "rifiutandosi" di chiudersi e impedendo così la disconnessione del computer.
La disconnessione forzata, invece, obbliga al programma di chiudersi.
Se si rifiuta di chiudersi, il programma viene terminato e, quindi, forzato a chiudersi.
Una volta avviata tale disconnessione, non può essere interrotta anche se l'utente lo volesse (tranne in caso di errori critici).
Se il programma non può essere chiuso (rare eccezioni come l'Auto-difesa e la mancanza di adeguati handle tra CSRSS.EXE e il suddetto processo), esso viene ignorato.
La disconnessione verrà continuata anche se il programma non viene chiuso. Nel caso di problemi con handle, al programma potrebbe non arrivare alcuna richiesta di chiusura (potrebbe non accorgersi, quindi, che è in corso una disconnessione).
Va detto, comunque, che il caso di problemi di handle è quasi impossibile in Windows 7, ma può verificarsi in Windows XP, se l'utente chiude, con programmi quali Process Explorer, eventuali handle aperti in CSRSS.EXE che legano CSRSS.EXE stesso con il programma.

Effettivamente, la disconnessione forzata assicura il completamento della disconnessione, cosa che invece non accade in caso di disconnessione non forzata.
Come eseguire la disconnessione di un utente da Riga di Comando

Da Riga di Comando, è possibile scegliere la disconnessione forzata o la disconnessione non forzata. Il programma preso in considerazione è SHUTDOWN.EXE, programma della Microsoft Corporation, normalmente integrato in quasi tutti i Sistemi Operativi della Microsoft, a partire da XP in poi.
Normalmente, esso è sempre presente nella cartella System32, a sua volta presente nella cartella di installazione del Sistema Operativo (di default, \WINDOWS).
È improbabile che vi manchi.

Basta avviare il programma (ad esempio con la Finestra Esegui o con Prompt dei comandi), in questo modo:
shutdown.exe -l 
Basta far seguire al codice appena riportato la scritta " -f" (separata con uno spazio da -l) per forzare la disconnessione.
Se -f viene omesso, la disconnessione non sarà forzata.
Quale utente verrà disconnesso?

Verrà disconnesso l'utente entro il quale verrà eseguito il programma SHUTDOWN.EXE.
Disconnettere+un+utente+da+Riga+di+Comando
Lasciaci un commento!


---

---



Caratteri disponibili:
0

-----

------
Invia commento
-------
Invio del messaggio in corso... Attendere...

I campi contrassegnati con l'asterisco (
*
) sono obbligatori.
L'e-mail non verrà pubblicata.


Nome utente:Rodolfo
Data e ora di pubblicazione:07-04-2014 12:34:29
Voto:10

Commento (32 caratteri)

Ottimo mi ha risolto un problema

Nome utente:MADleine:
Data e ora di pubblicazione:15-05-2017 11:18:30
Voto:6

Commento (23 caratteri)

per motivo insulto ciao